Ancora minacce a Israele. Generale iraniano: «le basi israeliane sono a portata di mano»

By , in Medio Oriente on . Tagged width: , , ,

Il vice comandante delle guardie rivoluzionarie iraniane, il generale Hossein Salami, è tornato nuovamente a minacciare Israele e la sua esistenza.

In un Twitt pubblicato stamattina scrive: «Israele non fidarti delle tue basi aeree, sono a portata di mano». Poi continua: «non avere speranze negli Stati Uniti e nella Gran Bretagna, quando arriveranno tu non ci sarai più. Non avrai altra via di fuga che il mare».

La risposta di Netanyahu

Parlando in occasione di un incontro celebrativo presso l’Independence Hall di Tel Aviv per celebrare il 70 ° compleanno di Israele, il Premier israeliano Benjamin Netanyahu, interrogato sulle nuove minacce iraniane, ha detto che l’IDF è pronto a qualsiasi scenario. «Sentiamo le minacce dall’Iran. I combattenti dell’IDF e le sezioni della sicurezza sono pronti per qualsiasi sviluppo. Combatteremo chiunque cerchi di farci del male» ha detto Netanyahu.