Continua l’attacco a Israele: feriti due militari israeliani

Due soldati israeliani sono rimasti feriti da alcune schegge di uno dei tanti proiettili di mortaio e missili sparati oggi dalla Striscia di Gaza verso Israele.

Intanto nel sud di Israele è emergenza continua. Le sirene di allarme hanno suonato per tutto il pomeriggio nel Consiglio regionale di Sha’ar, ad Ashkelon, a Sderot e persino a Ofakim. Proprio a Sderot ci sarebbe un civile ferito.

Il sistema Iron Dome ha intercettato decine di razzi mentre molti sono caduti in campo aperto. E’ uno degli attacchi più violenti degli ultimi anni.