Gaza: IDF attacca oltre 20 obiettivi terroristici dopo lancio missili su Israele

L’esercito israeliano ha colpito oltre 20 obiettivi terroristici nelle Striscia di Gaza dopo che nella notte due missili erano stati sparati contro Israele uno dei quali ha distrutto una casa a Be’er Sheva.

L’attacco, ancora in corso, ha distrutto anche un tunnel del terrore quasi ultimato. Il portavoce dell’IDF, il generale Manelis, ha detto che gli attacchi di rappresaglia continueranno.

«Solo due organizzazioni a Gaza hanno missili del genere in grado di colpire obiettivi come Be’er Sheva e provocare questi danni: Hamas e la Jihad islamica, non importa chi li ha lanciati, Hamas se ne assume la responsabilità”, ha aggiunto Manelis.

Se ti piace condividi

Recently Published Stories

Israele congela trattative con ONU ed Egitto su Gaza. Riunione dei ministri in corso

Israele, Gerusalemme (Rights Reporter) – Il Governo israeliano ha deciso di congelare qualsiasi trattativa con

Se ti piace condividi

Dozzine di missili da Gaza verso Israele. Colpito un autobus

Dozzine di missili sono stati lanciati oggi pomeriggio da Gaza verso Israele. Le sirene d’allarme

Se ti piace condividi

ISIS: oltre 200 fosse comuni con 12000 corpi in Iraq

Secondo un rapporto delle Nazioni Unite le fosse comuni che contengono le vittime del ISIS

Se ti piace condividi

Lieberman: la maggioranza del governo si oppone a un attacco su Gaza

La maggioranza del governo israeliano si oppone a un duro attacco su Gaza. A dirlo

Se ti piace condividi

Gaza: Jihad Islamica annuncia cessate il fuoco

Striscia di Gaza (Rights Reporter) – La Jihad Islamica, il gruppo terrorista che fa capo

Se ti piace condividi