Inviato delle Nazioni Unite incontra leader di Hamas

L’inviato delle Nazioni Unite per il Medio Oriente, Nikolay Mladenov, è entrato oggi per la seconda volta in poco tempo nella Striscia di Gaza e incontrerà Ismail Haniyeh, leader di Hamas.

Non è chiaro il motivo della visita anche se è presumibile che l’inviato ONU voglia cercare un accordo con Hamas per una de-escalation con Israele che comprenda anche un corposo aiuto economico e “umanitario”.

Oggi i dipendenti della UNRWA di Gaza sono in sciopero dopo che nei giorni sorsi l’agenzia dell’ONU per i palestinesi aveva annunciato il licenziamento di un migliaio dipendenti a causa della mancanza di fondi.

Se ti piace condividi

Recently Published Stories

Razzo lanciato da Gaza su Israele: in risposta IAF bombarda base Hamas

Erano le 3:18 locali quando le sirene dell’allarme rosso sono suonate ad Ashkelon e nel

Se ti piace condividi

Esercito siriano si posiziona a difesa del Kurdistan siriano

Secondo una fonte militare curda le forze democratiche siriane guidate dai curdi (SDF) hanno ceduto

Se ti piace condividi

IDF mostra distruzione di un tunnel di Hezbollah [video]

In un video diffuso questa mattina l’esercito israeliano ha mostrato al mondo la distruzione di

Se ti piace condividi

Trump annuncia il ritiro delle truppe USA dalla Siria? E i curdi?

Con un Twitt pubblicato poco fa il Presidente americano, Donald Trump, sembra confermare le voci

Se ti piace condividi

Kurdistan siriano: c’è l’OK di Trump ad azione militare turca

La Turchia potrebbe avviare una nuova operazione militare nel Kurdistan siriano in qualsiasi momento. Se

Se ti piace condividi