Iran e Italia firmano MoU per cooperazione sui trasporti

Iran e Italia hanno firmato un memorandum di intesa (MoU) per promuovere la cooperazione internazionale nel settore dei trasporti. Lo ha reso noto questa mattina Reza Nafisi, direttore generale dell’Organizzazione per il trasporto nazionale e il trasporto internazionale, della manutenzione stradale e dei trasporti della Repubblica islamica dell’Iran.

«Dopo 12 anni dall’ultimo incontro il gruppo di lavoro congiunto Iran-Italia sui trasporti internazionali su strada è stato organizzato per l’ulteriore sviluppo delle relazioni sul trasporto internazionale su strada» ha detto Nafisi all’agenzia iraniana MEHR.

«Per quanto riguarda l’espansione della cooperazione in altri settori relativi al trasporto stradale e ferroviario, compreso il sistema di trasporto intelligente (ITS), sicurezza stradale, programmi di formazione e presentazione di esperienze internazionali di successo nelle questioni pertinenti, la Repubblica islamica ha presentato le necessarie proposte dall’Iran alla parte italiana» ha ribadito Nafisi.

Il prossimo incontro tra le due delegazioni è previsto a ottobre e si terrà a Roma presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Restiamo in attesa di dettagli più precisi su questo memorandum di intesa tra Italia e Iran e su cosa comporta effettivamente.