Iran minaccia Israele: l’attacco israeliano alla base T4 non rimarrà impunito

By , in Medio Oriente on . Tagged width: , , ,

Alzano la voce gli Ayatollah iraniani. A due giorni dall’attacco, presumibilmente israeliano, alla base aerea siriana di Tayfur, meglio nota come T4, uno dei maggiori esponenti del regime iraniano, Ali Akbar Velayati, consigliere personale del grande Ayatollah Khamenei, lancia minacce contro Israele.

Parlando da Damasco dove si trova in visita, l’alto rappresentante del regime iraniano ha detto che «le azioni del regime israeliano non rimarranno impunite» aggiungendo che «i nemici della Ummah musulmana devono essere consapevoli che ad ogni azione corrisponde una reazione».

Voci non confermate sostengono che oggi alcuni rappresentanti militari russi si sono recati a Teheran per coordinare una risposta unitaria all’attacco dove hanno perso la vita almeno quattro militari iraniani.