Israele: IDF colpisce lanciatori di palloni incendiari. Un morto. Sirene al sud

L’IDF ha colpito un gruppo di terroristi di Hamas che stavano lanciando palloni incendiari contro il sud di Israele. Lo riferisce lo stesso esercito israeliano che precisa come l’attacco sia stato portato usando un drone.

Fonti palestinesi parlano di un morto e due feriti come conseguenza dell’attacco israeliano.

Immediatamente dopo l’attacco israeliano sono risuonate le sirene nel sud di Israele e due colpi di mortaio sono stati sparati dalla Striscia di Gaza senza però provocare vittime, mentre altri quattro allarmi sono stati lanciati per alcuni missili (sembra quattro) lanciati sempre da Hamas contro Israele. Uno dei missili è caduto vicino a una stalla a Eshkol. Carri armati israeliani hanno sparato contro i punti di lancio dei missili.