La Russia fornirà i missili S-300 alla Siria

Entro le prossime settimane la Russia trasferirà in Siria almeno una batteria di missili antiaerei S-300. Lo ha reso noto oggi ministro della Difesa russo, Sergei Shoigu.

Secondo quanto riferito dallo stesso Shoigu, l’unità antiaerea sarà dotata di sistemi di tracciamento e guida russi e intende «calmare alcune teste calde» le cui azioni «rappresentano una minaccia per le nostre truppe».