Lo Stato Islamico rivendica attacco a sede Save the Children in Afghanistan

By , in Medio Oriente on . Tagged width: , , ,

Lo Stato islamico ha rivendicato la responsabilità dell’attacco che ha colpito la città orientale di Jalalabad in Afghanistan e in particolare la sede di Save the Children.

A diffondere la notizia è stata l’Agenzia di Stampa dello Stato Islamico, Amaq, la quale ha anche precisato che l’attacco è stato portato con una autobomba e con tre attentatori suicidi definiti “martiri”.

Amaq parla anche di attacchi a sedi governative occidentali senza però fornire altre spiegazioni.