Migliaia di libanesi avvisati via WhatsApp di essere vicini a un sito Hezbollah

Migliaia di residenti di Beirut hanno ricevuto oggi sul loro smartphone un messaggio WhatsApp che li avvisava di essere in prossimità di un sito di Hezbollah.

«Messaggio importante, vicino a casa tua, è stato istituito un sito di Hezbollah, procedi con cautela» c’era scritto nel messaggio accompagnato da immagini del sito citato circondato da una zona residenziale nel cuore della città libanese.

Il sito indicato nel messaggio si trova infatti nel quartiere di Hadath di Beirut, nelle immediate vicinanze dell’Ospedale St.George, della moschea Imam Ali, di una scuola, di un complesso universitario e l’ambasciata spagnola.

Hezbollah ha subito accusato Israele parlando di “guerra psicologica”