ONU rifiuta testo che esorta Hamas a rilasciare corpi israeliani. Italia si astiene (ancora)

Un organismo dell’ONU, il Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite composto da 54 membri, ha respinto un testo israeliano che chiedeva ad Hamas di liberare i prigionieri israeliani e di restituire corpi dei suoi soldati detenuti a Gaza.

Israele aveva cercato di inserire qualche riga di testo in una risoluzione che per l’ennesima volta condanna le sue azioni senza mai nominare né Hamas né gli attacchi terroristici contro il territorio israeliano. Nel testo si chiedeva la liberazione di alcuni israeliani detenuti a Gaza e la restituzione dei corpi di due militari israeliani ancora nella mani di Hamas.

La richiesta israeliana di introdurre quelle poche righe è stata rifiutata con il voto contrario di 18 paesi. Hanno votato a favore solo Stati Uniti, Canada, Colombia, Messico e Uruguay. Astenuti invece ben 23 paesi tra i quali tutti i componenti appartenenti alla UE come Belgio, Repubblica ceca, Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Romania, Spagna e Regno Unito.

Se ti piace condividi

Recently Published Stories

Razzo lanciato da Gaza su Israele: in risposta IAF bombarda base Hamas

Erano le 3:18 locali quando le sirene dell’allarme rosso sono suonate ad Ashkelon e nel

Se ti piace condividi

Esercito siriano si posiziona a difesa del Kurdistan siriano

Secondo una fonte militare curda le forze democratiche siriane guidate dai curdi (SDF) hanno ceduto

Se ti piace condividi

IDF mostra distruzione di un tunnel di Hezbollah [video]

In un video diffuso questa mattina l’esercito israeliano ha mostrato al mondo la distruzione di

Se ti piace condividi

Trump annuncia il ritiro delle truppe USA dalla Siria? E i curdi?

Con un Twitt pubblicato poco fa il Presidente americano, Donald Trump, sembra confermare le voci

Se ti piace condividi

Kurdistan siriano: c’è l’OK di Trump ad azione militare turca

La Turchia potrebbe avviare una nuova operazione militare nel Kurdistan siriano in qualsiasi momento. Se

Se ti piace condividi