Tunisia: ucciso numero due di Al Qaeda nel Maghreb

By , in Africa on . Tagged width: ,

Le forze di sicurezza tunisine hanno ucciso un importante collaboratore di Abu Musab Abdul Wadud, il leader di Al Qaeda nel Maghreb islamico (AQIM), lo riferiscono fonti ufficiali di Tunisi.

Bilel Kobi, algerino e numero due del leader di Al Qaeda nel Maghreb islamico è stato ucciso dalle forze speciali tunisine in una imboscata vicino al confine algerino mentre cercava di riorganizzare la succursale del gruppo terrorista in Tunisia.