Venezuela: supermercati assaltati dopo annuncio Maduro. Ma sono vuoti

Lunghissime file davanti ai supermercati del Venezuela dopo che il dittatore venezuelano, Nicolas Maduro, ha ordinato con decreto presidenziale ai supermercati di abbassare i prezzi a livello di un mese fa nonostante l’inflazione stratosferica di cui soffre il paese sudamericano ricco di petrolio.

Testimoni hanno detto a RR che le file davanti ai supermercati sono così lunghe che è dovuta intervenire la polizia in diversi supermercati della capitale che però risultano essere sprovvisti delle maggiori derrate alimentari.

«Abbiamo fame, vogliamo cibo» urla la gente davanti ai supermercati venezuelani presi d’assalto nella speranza di poter comprare qualcosa a un prezzo migliore di quello dei giorni scorsi.

Il Venezuela sta passando la più grave crisi alimentare della sua storia.

Se ti piace condividi

Recently Published Stories

Erdogan attaccherà il Kurdistan siriano ad est dell’Eufrate

Il dittatore turco, Recep Tayyip Erdogan, ha detto che presto le forze armate turche attaccheranno

Se ti piace condividi

Israele: Iron Dome attivato per falso allarme

Secondo l’IDF il sistema Iron Dome è stato attivato per un falso allarme missili. Non

Se ti piace condividi

Missili su Israele: Iron Dome intercetta missile diretto su Ashkelon

Le sirene che avvisano dell’allarme rosso sono risuonate nel sud di Israele e in particolare

Se ti piace condividi

Attentato palestinese in Giudea e Samaria: feriti tre israeliani

Tre civili israeliani sono stati feriti in modo serio in un attentato avvenuto questa mattina

Se ti piace condividi

Migliaia di libanesi avvisati via WhatsApp di essere vicini a un sito Hezbollah

Migliaia di residenti di Beirut hanno ricevuto oggi sul loro smartphone un messaggio WhatsApp che

Se ti piace condividi